Diario di bordo 14: io sono felice in mezzo agli amici

Caldo, zanzare, possibile pioggia…ormai sappiamo che con qualunque tempo noi del Più di Uno… non ci fermiamo!!
Siccome alcuni di noi era a trascorrere una settimana in campeggio in compagnia, con i pochi rimasti a casa abbiamo deciso di andare a trovare i nostri amici.
Macchine pronte, all’arrivo non facciamo nemmeno in tempo a scendere che veniamo assaliti da urla di gioia e saluti…. nemmeno i VIPS hanno così tante persone ad attenderli!!
prima di poter muovere qualche passo, ci viene messo al polso un braccialetto rosso, che ci identifica come ospiti ( d’onore diciamo) del camping.
Posto bellissimo, nella strada per andare a mangiare al ristorante vediamo tantissimi piccoli bungalow con famiglie, un campo da minigolf e una piscina spettacolare con ben 2 scivoli…peccato per l’orario sennò un bagno… ci sarebbe anche potuto stare! 🙂
Come sempre la cena passa tra chiacchiere, racconti, si parla delle vacanze, di chi parte e chi resta “Uffa mi tocca stare due mesi in Calabria”… come Giada, e dici anche uffa??? Si perchè non posso venire alle uscite con voi.
Della serie… preferiamo stare tra noi amici… e chi aveva il dubbio??
Il ristorante era attrezzato con tovagliette di carta e al centro di ogni tavolo dei colori a matita.
Detto fatto, la creatività si è impossessata di noi.
Tra chi dovrebbe dedicarsi ad altro ( Giorgio… non è proprio il tuo forte) e chi disegna cuori con più nomi ( Giacomo sei un latin lover!!) non possiamo non dare ad Andrea il riconoscimento come migliore scritta, che parla al posto del nostro gruppo:
“ sono felice in mezzo agli amici”.
E noi del Più di Uno… siamo sempre felici !!!!

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Chiara ha detto:

    Sempre grandi i nostri ragazzi!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *