Diario di bordo 8: pronti, attenti… strike!!

BowlingballEra da un poco che noi del Più di uno non andavamo a giocare a bowling…e penso proprio che non dovremo aspettare ancora così tanto tempo visto quanto ci siamo divertiti!!!

ok, l’organizzazione della giornata è stata un poco difficoltosa e, ahimè, abbiamo dovuto ridurre l’orario dell’uscita per problemi logistici… ma il divertimento non si è per nulla ridotto!

Abbiamo scoperto che alcuni dei nostri ragazzi sono veramente bravi e hanno sbaragliato la concorrenza! Ludovica, porta anche noi a giocare a bowling con te la prossima volta, così ci alleniamo!

Davide, il gentilissimo proprietario, ci ha fatto trovare il bowling pronto ad accoglierci, funzionante e solo per noi… anche perchè eravamo in 35 persone e da soli ne occupavamo giù una buona parte!!!

5 ragazzi per pista, foglietto alla mano e cantena di montaggio improvvisata per dire il numero di scarpe e mettere quelle apposite per giocare…. il piede più grande lo hanno vinto Gabriele e Manuel….42!!!

ok, scarpe messe, squadre fatte, volontari schierati (chi giocava e chi andava in giro a fare foto… per mascherare la propria incapacità a giocare 🙂 ) palle alla mano e… che il divertimento abbia inizio!!!

oltre al rimbombo delle nostre chiacchiere, delle grida di gioia per qualche strike inatteso, oltre all’adrenalina ogni tanto risuonavano dei TONF… ragazzi…è bowling quindi la palla la messa a terra e poi lanciata, non dall’alto!! Vero riky???

naturalmente l’agonismo si fa sentire e sprona i nostri ragazzi a lanciare sempre meglio e ad affinare la loro tecnica di lancio… è una sfida all’ultimo birillo… vedremo chi vincerà!!!

I volontari che non giocavano facevano da coach e da preparatori fisici… ecco dei bei bicchieri di acqua fresca per i nostri campioni, tutti talmente concentrati nel gioco da ritrovarsi la gola simile al deserto del sahara.

le 18 arrrivano anche troppo presto, in concomitanza con la fine della partita.

Una ultima foto tutti insieme (visto che bel gruppone che siamo???) e pronti x il ritorno!

Ma la pizza la prossima volta la facciamo??

Certo Andrea, di sicuro… solo x questa volta dieta!!

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *